muto / giovanni benedetti

Il tema delle emozioni e soprattutto dell’intelligenza emotiva (l’abilità di regolare le emozioni per promuovere la crescita emotiva e intellettuale) sarà il filo conduttore degli eventi che Le Vanvere organizzeranno durante il Ludicomix 2020. Durante i giorni del festival, il centro di Empoli sarà il palcoscenico di un’incredibile mostra composta da più di settanta pannelli due metri per uno a tema “What a feeling!”, un’area market, laboratori per bambini e talks. Le illustrazioni, la maggior parte delle quali inedite e create appositamente per l’evento, saranno sotto gli occhi di tutto il pubblico, volontario o casuale, che si troverà a passeggiare per le vie della città.

Domenica
10 novembre
17:40 - 17:55

Il collettivo Le Vanvere è nato nel 2014 ed è composto oggi da sei illustratrici professioniste (Arianna Bellucci, Camilla Garofano, Celina Elmi, Giulia Lombardo, Giulia Quagli e Lisa Gelli), ciascuna con un percorso lavorativo diverso e uno stile proprio.
L’intento del collettivo è quello di valorizzare e far conoscere il mestiere dell’illustratore attraverso il blog (www.vanvere.it), i vari canali social a esso collegati, interviste a personalità del mondo dell’illustrazione e l’organizzazione di eventi e mostre, la più importante delle quali si svolge durante il Ludicomix di Empoli. Domenica 10 novembre conosceremo da vicino queste illustratrici, che ci racconteranno progetti passati, presenti e futuri. Presenteranno il concorso d’illustrazione “WHAT A FEELING!”, la prima autoproduzione “Almanacco illustrato dei libri prestati” (ideato e realizzato da Camilla Garofano) e i vari progetti personali che portano avanti.