Il Racconto dell’Illustrazione

Andrea Rauch presenta il suo ultimo libro IL RACCONTO DELL’ILLUSTRAZIONE, grandi illustratori e personaggi dellimmaginario tra la metà dell’Ottocento e la fine del Novecento. “Il racconto dell’illustrazione”, appena uscito per i tipi di La casa Usher, va a frugare negli scaffali dei bambini tra la metà dell’ottocento e la fine del novecento, quando l’attenzione degli scrittori, dei pedagoghi e degli illustratori si era posata decisamente sulla prima infanzia. Di quel mondo si raccontano i personaggi e gli interpreti più importanti (da Wilhelm Busch a Collodi e Chiostri, da Lewis Carroll a Gustave Doré, da Antoine de Saint Exupery a Tomi Ungerer e Maurice Sendak…). 

Domenica
10 novembre
15:00-16:00

Andrea Rauch ha disegnato manifesti, progettato mostre e illustrato libri. Ha disegnato grafica per istituzioni quali la Biennale di Venezia, il Centre Georges Pompidou, l’Unione dei Teatri d’Europa, Greenpeace e Unicef. Cofondatore dello studio di progettazioni visive Graphiti (Firenze, 1983-1993), tra il 1975 e il 1989 ha partecipato, insieme al socio Stefano Rovai, al movimento Grafica di pubblica utilità. Nella sua carriera professionale Rauch ha disegnato più di 700 manifesti che fanno parte delle collezioni del MoMA di New York, del Musée de la Publicité di Parigi e del Museum für Gestaltung di Zurigo.Ha insegnato Grafica presso il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Siena e Storia della Grafica all’Istituto Europeo di Design di Firenze.